Disco SSD

Velocizzare il PC con i dischi SSD

Potenzia il computer con i dischi SSD, non crederai ai Tuoi occhi!  Se anche le migliori utility di ottimizzazione e pulizia non hanno contribuito a ridare velocità al Tuo PC o al notebook che Ti ha accompagnato per tanti anni, probabilmente è arrivato il momento di provare con la soluzione che Ti proponiamo oggi.  Quando il nostro computer inizia a manifestare segni di “stanchezza” e la velocità di un tempo è solo un lontano ricordo, cresce in noi il desiderio di prendere il PC e buttarlo dalla finestra. I più pazienti se ne fanno una ragione e più “smanettoni” iniziano  a ottimizzare questo, pulire quello fino magari ad arrivare alla formattazione e reinstallazione del sistema. In alcuni casi l’operazione da buoni risultati, ma in altrettante occasioni il miglioramento delle prestazioni  è davvero impercettibile. E questo ci fa arrabbiare ancora di più….

In questi casi la soluzione ci sembra ovvia: occorre un nuovo PC! Spesso però abbiamo un’altra possibilità per far tornare bello arzillo il vecchio PC e destinare i soldi risparmiati ad attività “ricreative” più interessanti…

 Sostituire il disco fisso del pc con un nuovo e velocissimo disco SSD.  

A differenza dei tradizionali dischi fissi ( come quello che equipaggia il Tuo “stanco” PC ) i dischi SSD sono incredibilmente veloci tali da dimezzare, nella maggior parte dei casi, i tempi di caricamento dei file. Windows impiegava 3 minuti a farti vedere il desktop ? Bene, con un disco SSD ci vorrà meno della metà !!

 

Differenza disco ssd-magn

Devi sapere che il dischi “tradizionali” memorizzano i dati su una “pila di piatti” metallici rivestiti di materiale magnetico. I piatti vengono fatti girare da un motorino e una testina in movimento legge le informazioni scritte sui piatti.

Non ci hai capito nulla vero ? Non importa, ma nei dischi SSD non accade nulla di tutto ciò: nei dischi SSD non ci sono parti in movimento, non c’è nulla di magnetico, nulla che fa “perdere tempo”.   Nei dischi SSD ci sono esclusivamente chip di memoria flash, come nella veloce memoria RAM. Questo determina l’enorme differenza di velocità.

Oltre alla velocità i dischi SSD offrono anche altri indiscussi vantaggi:

  • Dimensioni ridotte rispetto ai dischi tradizionali
  • Nessun rumore – Non ci sono motorini o ventole.
  • Maggiore resistenza  – Non ci sono parti “delicate” in movimento.
  • Nessuna frammentazione dei dati – Nessuna perdita di prestazioni nel tempo

 

Il disco fisso tradizionale ha sempre rappresentato il “collo di bottiglia” in tutte le configurazioni di pc, anche in quelle professionali e costose. Purtroppo la tecnologia “magnetica” non potrà mai offrire prestazioni equiparabili alla tecnologia “flash” utilizzata nei dischi SSD. Ci sono però situazioni dove è ancora conveniente utilizzare i vecchi dischi: generalmente quando le quantità di dati da memorizzare sono elevate, diciamo dal tera byte in su. Infatti i dischi SSD sono più costosi di quelli tradizionali è può essere economicamente conveniente gestire grandi quantità di dati  usando i supporti magnetici. Per esempio la configurazione ideale di un pc desktop dovrebbe prevedere un disco SSD per il sistema operativo e le applicazioni e un secondi disco tradizionale per il salvataggio dei dati. In questo modo si ottimizzano le prestazioni generali del pc senza avere una spesa eccessiva per i dischi fissi.

Come Ti possiamo aiutare ?

Prima di “buttare fuori dalla finestra” il pc o il notebook vienici a trovare: valuteremo assieme se, nel Tuo caso, il passaggio ad un disco SSD può essere la soluzione migliore. E non Ti preoccupare per il trasferimento dei tuoi dati: ci pensiamo noi e con una “clonazione” del vecchio disco Ti ritroverai tutto funzionante in pochissimo tempo e senza perdere un bit. ( Ma Tu che sei un bravo utente, farai sicuramente un bel salvataggio prima di farci avere il pc, vero? )

Di questi interventi ne abbiamo fatto a decine “resuscitando” notebook e PC di tutte le marche e modelli, in sole 24 ore !!